Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Settimana del Contemporaneo

Museo Internazionale delle Ceramiche (MIC), Museo Carlo Zauli (MCZ), Banca di Romagna

02/10/2013 - 06/10/2013 10:00 - 19:00

Cinque giorni di arte contemporanea intensi e divertenti. A Faenza, dal 2 al 6 ottobre, su idea di MIC e di MCZ, attori pubblici e privati, che si occupano di arti visive, uniscono le loro energie in un calendario fitto di mostre ed eventi collaterali.
“Post Fata Resurgo” al MIC, a cura di Irene Biolchini e Martina Marolda, raccoglie lavori di Kader Attia, Loredana Longo, Moataze Nasr, Martina Della Valle che utilizzano diversi linguaggi – dall’installazione alla video arte - e che dialogano con le collezioni permanenti attraverso il concetto di rinascita.
MCZ fa il punto sul suo percorso e sullo “stato dell'arte” contemporanea italiana, con incontri, tavole rotonde e la mostra dei progetti 2013 della “Residenza d’Artista” di Luca Monterastelli e Lorenzo Commisso in collaborazione con Via Farini, Fondazione Bevilacqua La Masa, Accademia Belle Arti Bologna, e Fondazione Fitzcarraldo.
Alla Banca di Romagna inaugura una personale dedicata a Chiara Lecca, a cura di Marinella Paderni, che espone una serie di sculture e installazioni che esplorano le frontiere dell’ibridazione e dell’ingegneria genetica da una prospettiva teriomorfa inedita.
Operadelocalizzata, a cura di Nero/Alessandro Neretti, che porta sul territorio faentino opere ed artisti contemporanei, presenta un lavoro Eric Mistretta diffuso su più sedi MIC, MCZ e Cantina Leone Conti e infine Dog Rose, un progetto sulla presenza come vertigine, a cura di Anna Biagetti con la collaborazione di Cristina Ventrucci.

Per informazioni