disambigua artspace

Indagine eco-performativa / Paolo Angelosanto - Eco-performative Investigation / Paolo Angelosanto

disambigua artspace - Via delle Fabbriche, 47, Viterbo, Italia

06/10/2015 - 24/10/2015 16:00 - 21:00

生态表演式探究 / 保罗·安杰罗桑托
'disambigua artspace' presenta all’interno del suo spazio, le linee guida di matrice segnica, del progetto di residenza 'Indagine eco-performativa' di Paolo Angelosanto, che si svolgerà ad ottobre presso PACA Proyectos Artisticos Casa Antonino, a Gijòn (Spagna).
Il progetto di collaborazione tra PACA e disambigua artspace, attraverso la residenza di Angelosanto, vuole essere un segnale periferico-partecipato tra due realtà artistiche, una sinergia che dia modo di riflettere sulla centralità dell’artista nella società. Essendo l’artista contemporaneo, un attivatore di sensi dal ruolo e confini sempre più incerti, l’Indagine eco-performativa vuole dare all’artista, un’occasione di riflessione intima che si misuri innanzitutto con l’ambiente che attraversa, in completa libertà. Ambiente inteso come natura (in)contaminata, nel quale leggere e dove indagare i micro-movimenti della natura collegati a quello del cammino dell’artista nel periodo di residenza, e, in una visione più ampia, del cammino/ruolo dell’artista all’interno della società. La restituzione dell’Indagine eco-performativa, libera da condizionamenti, diventerà possibilità per lo spettatore e per le realtà artistiche, di entrare nella dimensione intimo-poetica dell’artista, e riflettere pertanto su quali siano i margini di autonomia effettiva nei quali si muove. Ricostruzione che avrà come termine di comprensione il sostegno figurato di un ideogramma.

生态表演式探究 / 保罗·安杰罗桑托
Within its space, disambigua art-space presents the semiotic guidelines of the residency project “Eco-performative Investigation” by Paolo Angelosanto, which will take place at the same time in PACA_ Proyectos Artisticos Casa Antonino, in Gijón, Spain (October 2015).
The collaborative project between PACA_ and disambigua art-space through Paolo Angelosanto’s residency is intended as a peripheral-participatory signal between two artistic bodies, a synergy that instigates a way of reflecting on the centrality of the artist in society through an eco-performative investigation.
As the contemporary artist is an activator of the senses with an increasingly uncertain role and boundaries, the Eco-performative Investigation aims to give the artist an opportunity for intimate reflection that above all grapples with the environment that he passes through, in complete freedom. This environment is understood as (un)spoiled nature, a place for reading and investigating the micro-movements of nature itself connected with the artist’s path during the residency period and, in a broader perspective, with the path/role of the artist within society. The restitution of the Eco-performative Investigation, free from any conditioning, will become a possibility for the spectators and artistic organisations to enter into the intimate-poetic dimension of the artist.
The key to understanding this reconstruction will be provided by the visualised support of an ideogram.

Per informazioni