LANDSCAPE REMIX

 

Performance conclusiva del workshop

di Giulia Casula

6 Ottobre 2012 ore 17:30

 

Nell’anno del centenario della nascita di John Cage, Il Museo MAN, in occasione dell’Ottava Giornata del Contemporaneo promossa da Amaci, è lieto di presentare LANDSCAPE REMIX.

Il progetto, a cura di Giulia Casula, è vincitore della 2a edizione del concorso per giovani artisti e istituzioni culturali "Arte, Patrimonio e Diritti Umani", indetto da Connecting Cultures e Fondazione ISMU (http://www.connectingcultures.info/progetti/lost-in-translation/).

LANDSCAPE REMIX è una performance sonora, ultimo appuntamento di un workshop in quattro tappe che ha coinvolto bambini e ragazzi, invitati a rileggere e interpretare alcune opere della collezione permanente del MAN in relazione al paesaggio reale.

Ogni partecipante ha ricercato una corrispondenza sonora con le opere selezionate, adottando i parametri temporali della composizione musicale - durata, frequenza, successione e sovrapposizione - ed elaborando successivamente una personale partitura grafica fatta di segni. Si è quindi passati all’esplorazione del paesaggio visivo-sonoro reale e, adottando lo stesso metodo, si è creato una partitura grafica e temporale dell’esperienza.

Tutti i lavori sono stati infine analizzati e sintetizzati in una composizione sonora collettiva, che verrà eseguita con strumenti vari e materiali di recupero. La performance, finalizzata alla sonorizzazione del territorio e di alcuni spazi del Museo, avrà luogo al Museo MAN e sarà trasmessa in streaming attraverso i canali radio locali e via web.