Martedì 27 novembre, ore 21:00
PUBLIC PROGRAM
Proiezione del film
IL SENSO DELLA BELLEZZA
Auditorium di Piazza Libertà
Ingresso a pagamento

Nuovo appuntamento con Public Program, la piattaforma di incontri aperti al pubblico nata dalla collaborazione tra GAMeC e Accademia di belle arti G. Carrara di Bergamo che, in occasione della mostra Black Hole. Arte e matericità tra Informe e Invisibile, vede la collaborazione di BergamoScienza e Lab 80 e indaga il rapporto tra arti visive e scienza.


Martedì 27 novembre, alle 21:00, l’Auditorium di Piazza Libertà ospita la proiezione del film Il senso della bellezza di Valerio Jalongo (Italia, 2017), che illustra il legame tra scienza e bellezza attraverso il lavoro degli scienziati del CERN di Ginevra.
Un'esplorazione della materia immediatamente dopo il Big Bang che ha dato origine al nostro universo; un viaggio nel tempo più lontano e nello spazio più piccolo che si possa immaginare.
Attraverso immagini sensazionali e interviste esclusive a scienziati e artisti, il documentario spiega come scienza e arte, in modi diversi, inseguano verità e bellezza.

______________________

Il senso della bellezza
di Valerio Jalongo
Italia, 2017 - 75’
con Fabiola Gianotti, Gian Francesco Giudice, Luis Alvarez Gaumè, Paolo Giubellino, John Ellis, Antony Gormley, Michelangelo Mangano, Sergio Bertolucci, Robert Hodgin


Ingresso a pagamento
Intero: € 6,00
Ridotto over 60 e studenti universitari: € 5,00
Ridotto speciale (Soci Lab 80; Soci GAMeC Club; studenti dell’Accademia di belle arti G. Carrara): € 4,00

Gli spettatori riceveranno un coupon che consentirà di visitare la mostra Black Hole. Arte e matericità tra Informe e Invisibile con ingresso ridotto (€ 6,00, valido fino al prossimo 6 gennaio - gamec.it).


Sede
Auditorium
Piazza Libertà / Angolo via Norberto Duzioni, 2 - Bergamo
Tel: 035 342239 - lab80.it