MENU
Giornata di studi sulla critica d’arte
In ricordo di Giovanni Maria Accame
A cura di: Caterina Molteni e Martina Cavalli
11 dicembre 2021
sab: 11:00 – 17:00
La prenotazione per accedere all’evento è obbligatoria telefonando allo 051 6496611 fino ad esaurimento posti disponibili. Per accedere al museo è obbligatorio presentare il green pass alle casse.
DESCRIZIONE

In occasione della 17° Giornata del Contemporaneo, il MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna propone una Giornata di studi sulla critica d’arte dedicata a Giovanni Maria Accame (1941 – 2011) storico, critico e docente di arte, oltre che autore di numerose monografie su artisti, quali Scanavino, Giò Pomodoro, Pinelli, Uncini , Aricò, saffaro, Varisco, Iachetti, e curatore di diverse mostre tra cui Avanguardia e cultura popolare e Pittura museo città presso la Galleria d’Arte Moderna di Bologna nel 1975.

Da una ricognizione sulla attività letteraria di Giovanni Maria Accame, la Giornata di studi sulla critica d’arte offre non solo una panoramica sull’eredità intellettuale dell’autore, ma anche una testimonianza della sua impostazione metodologica critica affiancata da una riflessione sulle forme, i contesti e i possibili sviluppi della critica d’arte contemporanea: un’occasione di confronto sulle modalità in cui la critica d’arte si offre come linea di metodo per un’analisi del contemporaneo che guardi alle storie accadute non messe in luce, e che si faccia portatrice di istanze imprescindibili della società contemporanea.

 

La Giornata di studi sulla critica d'arte vede la partecipazione di Claudio Cerritelli, Flavio de Marco, Paolo Iacchetti, Gisella Vismara insieme a Barbara Casavecchia, Stefano Chiodi, Angela Maderna, Elvira Vannini, Riccardo Venturi.

 

L'accesso all'evento è con prenotazione obbligatoria telefonando allo 051 6496611 fino ad esaurimento posti disponibili. Per accedere al museo è obbligatorio presentare il green pass alle casse.

 

Nella giornata di sabato 11 dicembre, oltre alle collezioni permanenti, al MAMbo saranno visitabili gratuitamente le seguenti mostre temporanee:

 

- FOTO/INDUSTRIA. Jan Groover. Laboratory of Forms

 

- Hidden Displays 1975-2020. Progetti non realizzati a Bologna

 

- A.M.A.R.E. di Amanda Vähämäki, Martina Sarritzu, Alice Socal, Roberta Scomparsa, Eliana Albertini.

Comunicato Stampa
190.12 KB - pdf — scarica
Contatto
Settore Musei Civici Bologna | MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna
Telefono: 051 6496611
Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web ed i nostri servizi.Leggi tutto
Su questo sito web viene utilizzato Google Analytics (GA4) come cookie analitico di terze parti, al fine di analizzare in maniera anonima la navigazione e di realizzare statistiche sulle visite; l’indirizzo IP degli utenti non è “in chiaro”, pertanto, questo cookie viene equiparato ai cookie tecnici e non richiede il consenso dell’utente.
Accetta
Rifiuta