MENU
Nui Simu di Marinella Senatore
8 dicembre 2021
17:30 – 19:30
Press

Mercoledì 8 dicembre alle ore 17.30, il museo Madre anticipa la XVII Giornata del Contemporaneo con l'evento Marinella Senatore: performance collaborativa come lavorazione aperta di empowerment con una proiezione e, a seguire, una discussione in cui intervengono l’artista, Kathryn Weir, Direttrice del museo Madre, e Marco Scotini, curatore e critico d’arte.

Nui Simu è un cortometraggio che documenta il progetto che ha coinvolto trenta minatori analfabeti in pensione delle “zolfare” di Enna in collaborazione con studenti dell’Università di Catania. Un laboratorio aperto per un mese, in cui i partecipanti hanno assunto i ruoli di attori non professionisti, costumisti, operatori di macchina, scenografi, ecc. La comunità locale è stata coinvolta in diversi modi: i residenti hanno condiviso le loro abilità e competenze (ad esempio, i fornai hanno offerto catering gratuito per l’intera troupe, i tassisti hanno fornito i trasporti gratuiti, i parrucchieri locali hanno preparato gli attori per le riprese ogni giorno), negoziando con l’artista il ruolo che avrebbero avuto nel progetto. Nui Simu documenta anche il ruolo dell’artista quale attivatore di relazioni che possano creare nuove forme di coinvolgimento e come il “performativo” possa essere uno strumento attraverso il quale una comunità può raccontare sé stessa. Per tali motivi, Nui Simu risponde alla necessità di ripensare il tema del “performativo” proposto dalla XVII edizione della Giornata del Contemporaneo nell’ottica di pratiche attuali collaborative e socialmente impegnate. L’opera è stata commissionata dal Museo Riso di Palermo e successivamente selezionata da Bice Curiger per la Biennale di Venezia 2011.

Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web ed i nostri servizi.Leggi tutto
Su questo sito web viene utilizzato Google Analytics (GA4) come cookie analitico di terze parti, al fine di analizzare in maniera anonima la navigazione e di realizzare statistiche sulle visite; l’indirizzo IP degli utenti non è “in chiaro”, pertanto, questo cookie viene equiparato ai cookie tecnici e non richiede il consenso dell’utente.
Accetta
Rifiuta