MENU
REGENERATION: (Soma)tic Rituals
CAConrad
Courtesy l'artista
11 dicembre 2021
12:00 – 22:00
Descrizione

Sabato 11 dicembre il MACRO partecipa alla diciassettesima edizione della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI – Associazione dei Musei di Arte Contemporanea Italiani con il coinvolgimento di musei, fondazioni, istituzioni pubbliche e private, gallerie, studi e spazi d’artista per raccontare la vitalità dell’arte contemporanea nel nostro Paese.

 

Per l’occasione il pubblico è invitato a incontrare CAConrad, poeta che proporrà dei rituali creativi all’interno della mostra Cut a Door in the Wolf di Jason Dodge, inaugurata lo scorso 11 novembre.

 

Questa edizione della Giornata del Contemporaneo ha scelto come filo conduttore il tema della dimensione performativa, per la sua capacità di creare nuove dinamiche di interazione con il pubblico attraverso la condivisione dello spazio.

 

Agendo in questa direzione, i (Soma)tic Poetry Rituals di CAConrad sono rivolti a scoprire il potenziale creativo di tutto ciò che ci circonda.

 

CAConrad lavorerà all’interno della mostra di Jason Dodge, dove vivrà giorno e notte dall'11 dicembre, intervenendo nel suo paesaggio tattile, composto da tracce della vita quotidiana e da oggetti scartati, prodotti dalle nostre abitudini individuali e collettive.

 

Dodge – che spesso ha coinvolto CAConrad nei suoi progetti – lavora con il movimento corporeo e la poesia come materia, immaginando la mostra come un corpo in trasformazione: la sua presenza creerà quindi nuove stratificazioni e assemblaggi percettivi coinvolgendo il visitatore e ponendolo al centro dell’azione interpretativa.

 

CAConrad crea «rituali di scrittura usando il cielo notturno per disegnare costellazioni, altri per sognare con i corvi, e altri ancora per comunicare con alberi e fantasmi, per tradurre i sonetti di Shakespeare con l’utilizzo dei cristalli e per affrontare la distruzione della natura del nostro pianeta».

 

CAConrad lavora con le antiche tecniche della poesia e del rituale dal 1975 ed è l’autor* di AMANDA PARADISE: Resurrect Extinct Vibration (Wave Books, 2021). Altri suoi titoli includono While Standing in Line for Death e Ecodeviance e The Book of Frank, che è stato tradotto in 9 lingue. Insegna alla Columbia University di New York e al Sandberg Art Institute di Amsterdam.

 

In occasione della Giornata del Contemporaneo saranno visitabili tutte le mostre della programmazione espositiva autunnale del museo: Fore-edge Painting, con Tauba Auerbach, Kerstin Brätsch, Cansu Çakar, Enzo Cucchi, Camille Henrot, Victor Man, Andrea Salvino e Andro Wekua; You can have my brain di Anna-Sophie Berger e Teak Ramos; The Extra Geography di Sublime Frequencies; Autoritratto come Salvo, che include anche opere di Jonathan Monk, Nicolas Party, Nicola Pecoraro e Ramona Ponzini; WIN A NEW CAR di VIER5; Chi ha paura di Patrizia Vicinelli, dedicata a Patrizia Vicinelli; RETROFUTURO, focus sulla collezione che si espande nel tempo con i lavori di giovani artisti italiani.

 

Sabato 11 dicembre il museo sarà aperto dalle ore 12 alle ore 22.
L’ingresso è gratuito.

Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web ed i nostri servizi.Leggi tutto
Su questo sito web viene utilizzato Google Analytics (GA4) come cookie analitico di terze parti, al fine di analizzare in maniera anonima la navigazione e di realizzare statistiche sulle visite; l’indirizzo IP degli utenti non è “in chiaro”, pertanto, questo cookie viene equiparato ai cookie tecnici e non richiede il consenso dell’utente.
Accetta
Rifiuta