MENU
STAC! INTERVISTA ZERO | Una visione d'insieme
Un dialogo con 39 artist* per una riflessione a più voci, intergenerazionale, sulla progettualità nella ricerca artistica contemporanea.
Credits: Grafica di STAC!; logo di Francesco Puggioni
11 dicembre 2021
17:00
pubblicazione digitale
Descrizione

INTERVISTA ZERO | Una visione d'insieme


Sabato 11 dicembre 2021, in occasione della XVII Edizione della Giornata del Contemporaneo promossa e organizzata da AMACI, STAC! Studiografia: Traiettorie Aperte sul Contemporaneo presenta online la pubblicazione digitale "INTERVISTA ZERO | Una visione d'insieme".

Co-curata da Eleonora Angiolini e Laura Vittoria Cherchi, "INTERVISTA ZERO | Una visione d'insieme" è un dialogo con 39 artist* (che operano in Sardegna) nato dall'esigenza di imbastire una riflessione a più voci, intergenerazionale, sulla progettualità nella ricerca artistica contemporanea.

Questioni teoriche e formali, tramite cui approfondire i nuclei fondanti (il grado zero) di ogni specifica poetica, vengono indagate attraverso tredici domande. Grazie a un'operazione di montaggio consequenziale delle risposte date da ciascun artist*, i quesiti lasciano emergere, per confronto e accostamento, un intreccio e una complessità di visioni, orientamenti e approcci, tra convergenze e divergenze di pensiero, processi e linguaggi.

La pubblicazione "INTERVISTA ZERO | Una visione d'insieme" potrà essere liberamente scaricata a partire dalle ore 17:00 di sabato 11 dicembre, visitando la pagina
https://stac-studidartista.com/circuiti/intervista-zero-una-visione-di-insieme/

Artist*:
Ruggero Baragliu (1987); Pietruccia Bassu (1969); Alessandro Biggio (1974) ; Leonardo Boscani (1961); Riccardo Camboni (1990); Giovanni Carta (1938); Gianni Casagrande (1963); Tonino Casula (1931); Roberto Chessa (1978); Marcello Cinque (1968); Valentina Daga (1978); Salvatore Esposito (1937); Roberta Filippelli (1967); Laura Fonsa (1984); Daniela Frongia (1981); Gavino Ganau (1966); Vincenzo Grosso (1977); Alberto Marci (1985); Tonino Mattu (1979); Max Mazzoli (1953); Sabrina Melis (1986); Narcisa Monni (1981); Veronica Muntoni (1987); Ruben Mureddu (1979); Gianni Nieddu (1957); Efisio Niolu (1965); Sabrina Oppo (1979); Igino Panzino (1950); Pastorello (1967); Bruno Petretto (1941); Francesca Randi (1976); Fabio Saiu (1971); Josephine Sassu (1970); Valeria Secchi (1990); Antonio Secci (1944); Danilo Sini (1961); Rachele Sotgiu (1984); Carlo Spiga (1983); Marco Useli (1983).


STAC! Studiografia: Traiettorie Aperte sul Contemporaneo è un progetto che indaga identità e pratiche attuali dello studio d’artista. Con un focus regionale sulla Sardegna, STAC! mette in gioco e valorizza le possibilità degli studi d’artista quali agenti attivi di trasformazione, capaci di scrivere nuove dinamiche e relazioni nel sistema dell’arte e della cultura di un territorio. STAC! si articola in: una mappatura online (che ad oggi comprende 45 studi d'artista); un magazine online; un circuito di progetti collaterali; un festival diffuso sul territorio.

Per info e contatti: info@stac-studidartista.com
WEB: https://stac-studidartista.com
FB: @stac.studiografia
IG: @stac_studiografia

STAC! Studiografia: Traiettorie Aperte sul Contemporaneo
Evento online