MENU
AT WORK! Lavoro, Società, Comunità nell’arte contemporanea
A cura di Ilaria Bignotti e ACME Art Lab Con il fondamentale sostegno di Piero Atchugarry Gallery, Miami Marignana Arte, venezia
AT WORK! installation view. Photo credit: Enrico Fiorese; Courtesy Spazio Berlendis; Marignana Arte, Piero Atchugarry
11 dicembre 2021
14:00 – 19:00
Descrizione

AT WORK!
Lavoro, Società, Comunità nell’arte contemporanea Da un’idea di Ilaria Bignotti
A cura di Ilaria Bignotti e ACME Art Lab (Alessia Belotti, Melania Raimondi e Camilla Remondina)
Con il fondamentale sostegno di Piero Atchugarry Gallery, Miami Marignana Arte, Venezia
Una mostra in due sedi:
Brescia, MO.CA – centro per le nuove culture, sale espositive piano terra, dal 13 novembre 2021 al 6 gennaio 2022
Venezia, Spazio Berlendis, dal 27 novembre 2021 al 5 febbraio 2022
Artisti a Brescia: Pablo Atchugarry (Montevideo, Uruguay, 1954), Serena Fineschi (Siena, 1973), Silvia Infranco (Belluno, 1982), Giulio Malinverni (Vercelli, 1994), Lorenzo Passi (Milano, 1985), Maurizio Pellegrin (Venezia, 1956), Túlio Pinto (Brasilia, 1974), Pablo Rasgado (Zapopan, 1984), Arcangelo Sassolino (Vicenza, 1967), Yūken Teruya (Okinawa, 1973), Verónica Vázquez (Treinta y Tres, 1970)
Artisti a Venezia: Serena Fineschi (Siena, 1973), Silvia Infranco (Belluno, 1982), Marco Maggi (Montevideo, Uruguay, 1957), Giulio Malinverni (Vercelli, 1994), Albano Morandi (Salò, 1958), Lorenzo Passi (Milano, 1985), Maurizio Pellegrin (Venezia, 1956), Túlio Pinto (Brasilia, 1974), Quayola (Roma, 1982), Dagoberto Rodriguez (Caibarién, Las Villas, Cuba, 1969), Arcangelo Sassolino (Vicenza, 1967), Yūken Teruya (Okinawa, 1973), Verónica Vázquez (Treinta y Tres, 1970)
Promossa dalla Presidenza del Consiglio Comunale e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Brescia, la mostra collettiva presenta artisti di richiamo internazionale mai esposti prima nella Città di Brescia, dove molte opere e installazioni site-specific di grandi dimensioni dialogano con gli spazi espositivi in modo insolito e di grande impatto visuale, innescando contaminazioni e relazioni tra antico e contemporaneo, linguaggi classici e materiali industriali e di riuso.
La mostra, resa possibile grazie ai prestiti e al sostegno delle Gallerie rappresentanti gli artisti, Marignana Arte, Venezia e Piero Atchugarry Gallery, Miami, dialoga con i principi alla base del Festival della Pace 2021 – il valore politico ovvero comunitario dell’opera, il dialogo e la collaborazione, la resilienza e la condivisione dei diritti fondamentali dell’umanità - e coinvolge quindici artisti (di cui undici a Brescia) di diverse generazioni e geografie culturali, molti dei quali provenienti dai Paesi centro e sud americani, selezionati per la loro attenzione ai temi del lavoro e dei materiali, della trasformazione e del cambiamento: argomenti di urgente attualità che si declinano in opere di grande coinvolgimento.

Spazio Berlendis
Visualizza nella mappa
Cannaregio 6301, Calle Berlendis, 30121, Venezia, Venezia, Italy