MENU
Pittura Neorupestre
La pittura del futuro è nata nelle caverne
Barbara Luciano
8 ottobre 2022
11:00 – 18:00
Per prenotazioni contattare il numero +39 338 9290128 o scrivere a info(at)andreabenetti.com
Descrizione

Dopo il successo e l'affluenza di appassionati di arte e collezionisti, nella diciottesima Giornata del Contemporaneo, Andrea Benetti apre per il secondo anno la sua casa-atelier al pubblico, previa prenotazione telefonica, o via mail.
Alcuni cenni biografici su Andrea Benetti.
Andrea Benetti è nato a Bologna nel 1964. È un pittore, fotografo e disegnatore. Nel 2006 ha stilato il Manifesto dell'Arte Neorupestre, presentato nel 2009 alla 53ª Biennale di Venezia, presso l'università Ca' Foscari. Il Manifesto si ispira alla nascita dell'arte, alla pittura delle caverne della Preistoria. La poetica artistica di Andrea Benetti trasfigura, cita, reinventa e gioca con idee e forme della pittura Rupestre, creando un ponte immaginario tra contemporaneità e origine dell'arte. Da oltre dieci anni, l'artista bolognese effettua progetti in collaborazione con varie università italiane ed estere, tra cui la Johns Hopkins University, le università di Bologna, Ferrara, Bari, Roma Tre, Lecce e Bergamo. Nel corso degli anni, alcuni atenei hanno inserito nel programma di ricerca l'arte Neorupestre di Andrea Benetti. Le sue opere sono state acquisite da musei e varie collezioni istituzionali in tutto il mondo, tra cui quella delle Nazioni Unite, del Quirinale, della Camera dei Deputati, del Vaticano e di alcune Ambasciate italiane nel mondo. Nell'ultimo decennio, Andrea Benetti è stato ricevuto al Quirinale, alla Camera dei Deputati ed in Vaticano. Ha incontrato Papa Benedetto XVI nel 2012 e Papa Francesco nel 2014. Molti professori universitari ed importanti critici d'arte hanno scritto sulla sua pittura, partecipando attivamente ai progetti ideati dall'artista emiliano. Da molti anni la voce Andrea Benetti è presente su varie enciclopedie, tra cui la Treccani (la più importante enciclopedia italiana), l'enciclopedia WikiArt (la più importante enciclopedia d'arte online) ed è presente su Wikipedia, tradotta in trenta lingue. Nel 2020 ad Andrea Benetti è stato assegnato il 49° Premio “Nettuno d'Oro”, il premio artistico più longevo e prestigioso della città di Bologna.

via Odofredo, 22, 40136, Bologna, Bologna, Italy
Usiamo cookie per ottimizzare il nostro sito web ed i nostri servizi.Leggi tutto
Su questo sito web viene utilizzato Google Analytics (GA4) come cookie analitico di terze parti, al fine di analizzare in maniera anonima la navigazione e di realizzare statistiche sulle visite; l’indirizzo IP degli utenti non è “in chiaro”, pertanto, questo cookie viene equiparato ai cookie tecnici e non richiede il consenso dell’utente.
Accetta
Rifiuta