Liceo Artistico Statale Manzù

THE FLOATING BRIDGE. UN PROGETTO PER LAMPEDUSA

LICEO ARTISTICO STATALE "MANZU'" BERGAMO

03/10/2016 - 15/10/2016 08:00 - 18:00

"The Floating Bridge. Un progetto per Lampedusa" (a cura di Simone Assi e Cecilia Rizzi) nasce dalla riflessione di alcuni studenti del Liceo Artistico “ Manzù” di Bergamo sulla potenza visionaria dell’arte.
La recente, spettacolare installazione "The Floating Piers" (18 giugno - 3 luglio 2016) dell’artista Christo, che ha richiamato sul Lago d’Iseo un milione di persone, è un’ulteriore testimonianza dello straordinario potere dell’arte, della sua capacità di spingere l’immaginazione verso nuovi orizzonti.
Cercando di emulare lo spirito visionario dell’artista bulgaro, gli studenti hanno utopisticamente immaginato di trasferire la sua installazione in un altro, ben più drammatico luogo: quel braccio di mare compreso tra le coste del Nord Africa, Lampedusa e la Sicilia, dove negli ultimi anni sono morte migliaia di persone in fuga dalla guerra, dalla fame e dalla miseria. Hanno cioè immaginato che anziché a bordo delle famigerate “carrette” del mare, i profughi, con le loro famiglie e il loro carico di dolori e di speranze, potessero arrivare in Europa passeggiando lungo un’immaginaria passerella d’oro.
Pubblicate su Facebook, le immagini degli studenti sono state riprese e commentate da “La Repubblica”, “Il Venerdì di Repubblica”, “La Stampa”, “Corriere della Sera”, “Artribune”, Radio24, Radio Rai 2, Radio Popolare.
http://www.liceoartisticobergamo.gov.it/le-passerelle-di-christo-per-i-migranti/

Per informazioni