Ass. Cult. Soqquadro

TraMe e Te

Galleria Gard

13/10/2018 - 26/10/2018 16:00 - 19:30

La mostra si prefigge di sottolineare e analizzare il rapporto che intercorre tra il creatore artistico e lo spettatore. Il titolo fa riferimento alla parola Trame che evoca simbolicamente l’intrecciare come rapporto tra Artista e Fruitore, come dialogo Tra Me e Te.

Il rapporto tra chi “racconta” e chi “legge” è sempre stato determinante nella creazione artistica, in tutti i tempi e in tutti i paesi. Rapportarsi con il sentire del pubblico da parte dell’artista e relazionarsi con chi crea da parte del fruitore è il fine ultimo della narrazione intellettuale, svalutare l’intrecciarsi di questo rapporto riduce la possibilità dell’analisi dell’opera e del suo significato.

Possiamo dire che nessun artista ha mai creato nulla senza interessarsi di ciò che la sua opera avrebbe stimolato agli occhi di chi guarda, a volte dandosi dei limiti per raggiungere l’intento di piacere, a volte scavalcando la barriera del giudizio positivo assumendosi la responsabilità di scandalizzare, o essere incompreso, per lasciare un segno rivoluzionario che modificasse nel tempo la visione dell’Arte. La connessione tra l’artista e il pubblico diviene interiore, si collega con l’anima oltre che con il pensiero, quando il fruitore di fronte all'opera avverte delle emozioni.

Attività collaterali

Relazione tra Artisti e Fruitori attraverso uno scambio cartaceo

Per informazioni