SABATO 12 OTTOBRE 2019

L'appuntamento annuale che inaugura ufficialmente la stagione dell'arte contemporanea.

Dopo il successo delle passate edizioni, anche quest’anno AMACI organizza la Giornata del Contemporaneo, iniziativa per la promozione del complesso e vivace mondo dell'arte contemporanea.

Per questa quindicesima edizione, sabato 12 ottobre 2019, apriranno gratuitamente le porte i 24 musei AMACI e un migliaio di realtà in Italia e all'estero con un programma multiforme che di anno in anno ha saputo regalare al vasto pubblico una importante occasione per visitare musei, gallerie, fondazioni, associazioni, accademie, studi d'artista, spazi espositivi, luoghi d'arte pubblici e privati, che liberamente decidono di aderire.

La partecipazione alla Giornata del Contemporaneo è libera e aperta a tutti, non comporta alcun costo a carico degli aderenti e non implica l’obbligo di adesione alle edizioni successive. Unica condizione essenziale ai fini dell’iscrizione è l’apertura gratuita al pubblico degli spazi e agli eventi in programma per la giornata di sabato12 ottobre 2019.

Grazie alla collaborazione avviata nel corso delle ultime edizioni con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e grazie al sostegno e al coordinamento della Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del MiBAC anche Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura all’estero potranno organizzare nella propria circoscrizione di competenza eventi per la valorizzazione dell’arte e della cultura italiana contemporanea.

Dal 27 giugno sono aperte le iscrizioni sul sito amaci.org. Ogni aderente potrà caricare autonomamente i propri dati e il programma degli eventi. Per tutti gli iscritti entro il mese di luglio verrà garantita la presenza sugli strumenti di comunicazione dell'Associazione e l'invio dei materiali promozionali ufficiali. Per maggiori informazioni scrivere a giornatadelcontemporaneo@amaci.org.